SISTEMA D’ALLARME VOLUMENTRICO

Pubblicato il 02/01/2018


Il sistema di antifurto volumetrico prevede l’installazione di rilevatori volumetrici all'interno dell’abitazione da proteggere. Sono molto efficaci perché i metodi di rilevazione della presenza possono avvenire sia registrando variazioni di temperatura che di movimento.

Quando il sistema è attivo, ogni movimento sospetto fa scattare l’input che attiva l’allarme e l’eventuale segnalazione alle forze dell’ordine.

Naturalmente non può essere attivato mentre c’è qualcuno dentro casa. Tuttavia, come già detto precedentemente, esistono sensori progettati per riconoscere i movimenti di piccoli animali domestici che non fanno scattare falsi allarmi. Utile perché è possibile attivarla anche per brevi uscite di poche ore.

La scelta più giusta ed efficace sarebbe quella di integrare questo sistema: se i malintenzionati riescono ad intrufolarsi nell'abitazione riuscendo ad eludere il sistema perimetrale, saranno incastrati dall'attivazione dell’impianto volumetrico che non lascerà scampo.