Impianti TVCC

Pubblicato il 11/01/2018


Gli impianti TVCC hanno vissuto lunghe fasi di rinnovamento fino a diventare uno strumento imprescindibile in qualsiasi sistema di sicurezza. Oltre a costituire un valido deterrente per i malintenzionati, sono l’unico strumento che permette di monitorare una situazione in tempo reale in qualsiasi parte del mondo ci si trovi. Sono inoltre particolarmente utili ed efficaci nelle ricostruzioni di eventi criminosi (rapine, furti, atti vandalici, incendi, incidenti) così come nell’analisi di processi industriali (magazzini, macchinari, muletti, caldaie, forni, carriponti, negozi, ecc.). Consentono anche di vigilare sulla salute delle persone (piazze, autostrade, parcheggi, strade, fiere, negozi, accessi particolari, banche, hotel).

La continua innovazione tecnologia propone un ampio ventaglio di dispositivi di videosorveglianza, grazie alle quali è possibile coprire le più disparate esigenze economico-applicative, garantendo il completo raggiungimento degli obiettivi richiesti. I vari sistemi TVCC differiscono tra loro per i dispositivi utilizzati, per la complessità del sistema di elaborazione e per la trasmissione dell’informazione, ma soprattutto per la tipologia di impianto: analogico o digitale.