Impianti di videosorveglianza digitale

Pubblicato il 20/03/2018


I sistemi digitali di nuova generazione sono stati creati dalla convergenza ICT (Information and Communication Technology) e sfruttano tecnologie basate su segnali numerici atti all’elaborazione sui moderni dispositivi informatici. Vi è così una fusione fra infrastruttura di rete informatica e infrastruttura di videosorveglianza che consente di superare gli ostacoli tipici dei sistemi analogici, generando valore e risparmio al tempo stesso.

In questi anni la videosorveglianza con telecamere digitali ha raggiunto livelli di precisione e affidabilità mai registrati in precedenza. Il continuo miglioramento delle tecnologie a disposizione, la ricerca costante di nuovi standard produttivi, l'introduzione di strumenti e accessori dotati di funzionalità avanzate, tutto questo ha portato la videosorveglianza allo stato di eccellenza dei nostri giorni.

I componenti che hanno reso possibile il progresso della videosorveglianza sono centinaia: monitor, network, alimentatori, DVR, dispositivi wireless, illuminatori infrarossi... questi e altri prodotti ci hanno traghettati – noi e i nostri clienti – dalla precedente epoca analogica all'attuale epoca digitale. A fare la parte del leone sono per l'appunto le telecamere cosiddette digitali. I diversi modelli sono pensati per soddisfare particolari esigenze quali la visione notturna, l'invio di dati senza fili, il controllo remoto attraverso una semplice connessione Internet. Per la videosorveglianza di spazi aperti come giardini pubblici e parchi di castelli o palazzi storici, ad esempio, si consiglia l'installazione di Speed Dome per esterno, silenziose, affidabili, contenute nelle dimensioni e con un obiettivo in grado di ruotare a 360 gradi sull'area circostante.